dalla Biblioteca

Sono al banco e non mi accorgo che la signora accanto preferisce prendere la ricevuta cartacea del prestito. È il mio turno, la bibliotecaria mi chiede se la voglio anch’io ma rispondo “no, meglio non mettere ancora della carta in giro.” La signora accanto si sente come rimproverata dal mio comportamento virtuoso e comincia aContinua a leggere “dalla Biblioteca”

Nonna li turchi!

Quando chiedevo a mia nonna chi avesse bruciato la Fornace, lei abbandonava qualsiasi attività, mi prendeva in braccio e correva urlando “li turchi!”. Poi mi poggiava per terra e ridevamo esausti della breve corsa al riparo dal nemico invasore. Era un gioco, la nonna tornava a stendere i panni o a girare il pomodoro alContinua a leggere “Nonna li turchi!”

No

  Prima di cominciare a fare un altro lavoro che non mi riguarda dico no, stavolta no, stavolta anche se non mi pagano continuerò a impiegare il mio tempo per scrivere articoli, per organizzare il festival e la mostra, per preparare le interviste. Anche se il mio dottorato è senza borsa e l’università non sganciaContinua a leggere “No”

E’ successo tutto.

” È successo tutto in un baleno, poi il baleno si è spiaggiato e quando gli hanno aperto lo stomaco per vedere cosa era successo si sono accorti che in un baleno non era successo nulla ma che c’era voluto del tempo”.