BICCHIERI

Gentile barista stagionale, io so che lo chalet nel quale lavori non è tuo, io so che guadagni mille euro al mese lavorando 22 ore al giorno, io so che dei prodotti che vendi non te ne frega nulla, io so che, sebbene il mare sia ancora stupendo, la stagione è finita e non vuoi lavare le stoviglie di vetro, ma la cremolata di fichi, la cremolata di fichi dico, la cremolata di fichi non puoi servirmela in quei bicchieri di cartoncino biodegradabile ricamati con fantasie disneiane perchè, deformandosi, piegandosi, squagliandosi, le fanno perdere la sua intima consistenza, facendola passare direttamente da crema ad acqua colorata alla frutta, compromettendone quel sottile equilibrio tra lo stadio liquido e quello solido che non la fa essere nè gelato nè granita ma CREMOLATA. Scusami gentile barista stagionale, ma ho ancora dei punti fermi nella vita che non sono negoziabili. Da bravo, adesso mettimi la cremolata nel bicchiere di vetro, poi continua pure a sfogliare il tuo i-phone e ricorda il binomio:  CREMOLATA-BICCHIEREVETRO.

BICCHIERI