Clima Curdo

Non sono personalmente responsabile dei disastri del mondo. Faccio la differenziata, evito di sporcare, ma solo per educazione civica e decoro. Non ho mai pensato che queste piccole azioni bastino per cambiare le sorti del pianeta.
Mentre ogni giorno cerco di mettere la carta con la carta, la plastica con la plastica, l’umido con l’umido, qualcuno spruzza quintali di Co2 nell’atmosfera, altri disboscano ettari di Amazzonia. Sarei stupido se mi sentissi responsabile o capace di fare qualcosa di importante solo togliendo l’immondizia dalla strada.
Io metto la carta con la carta, la plastica con la plastica, l’umido con l’umido, ma sono lontano dal sentirmi un attivista. C’è gente che ogni giorno muore per difendere la terra e il clima e non sono così presuntuoso da credere che le mie abitudini quotidiane abbiano la stessa dignità di chi ci lascia la pelle.
E non sono neppure un piccolo borghese che deve pulirsi la coscienza facendo appello all’ambientalismo solo perché raccoglie tre cicche dalla spiaggia. La mia coscienza, almeno da questo punto di vista, è già pulita.
Nessuno nelle proprie vite individuali può fare molto per l’ambiente. È una illusione che serve a farci sentire migliori o apposto con noi stessi, che forse è l’unica cosa che ci interessa.

Quindi, se per l’ambiente abbiamo questa via d’uscita, per i curdi, cosa facciamo? Un post su Facebook va bene?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...