Un uomo come un altro.

“Era un uomo come un altro e quell’altro gli somigliava talmente tanto che pensavo fosse lui. Anzi, era proprio lui sebbene non gli fosse per nulla simile. Tuttavia erano uguali e in alcuni momenti completamente identici, diversi in tutto e per tutto”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...